Posted on / by g2newsite / in startups_ita

Palermo Nomad Experience – la location di lavoro per nomadi digitali

La sharing economy ci ha ormai abituato a familiarizzare con nuove definizioni, nuovi spazi di lavoro, nuove modalità operative e di collaborazione tra professionisti, organizzazioni, imprese.

Da poco, almeno in Italia, ci si sta abituando anche a pensare che, se svolgi una professione digitale, il tuo ufficio condiviso può essere il mondo. E puoi decidere di viaggiare e spostarti, continuando a lavorare, nelle città in cui c’è un buon clima e una ancora più buona qualità della vita.

Stile, bellezza, opportunità, servizi, nuove esperienze: sono questi i criteri su cui impostano le loro scelte i digital nomads. Sviluppatori, designers, bloggers, giornalisti, videomakers, imprenditori, makers, solo alcuni dei professionisti che con uno zaino e un computer portatile vanno in giro per il mondo, scegliendo come base lavorativa un coworking e tuffandosi nell’atmosfera del luogo scelto, per mettere radici, da poche settimane a qualche mese. Giusto il tempo di una ripartenza e di spostarsi verso una meta calda e assolata.

Poteva il nostro Paese non essere attrattivo nei confronti dei digital nomads di tutto il mondo? Ovviamente si e lo è ancor di più il nostro sud. Ed è proprio da qui che è partita l’avventura di Palermo Nomad Experience, un’esperienza di viaggio e lavoro a Palermo, rivolta ai nomadi digitali ma anche a tutti quei lavoratori più “tradizionali” che intendono entrare in contatto con una rete di professionisti e di organizzazioni molto ricca e diversificata. E soprattutto aperta a tutti coloro che vogliono vivere una e molteplici esperienze di vita in una città, che mai come adesso, è perno tra il Mediterraneo e l’Europa e vivacissima da un punto di vista culturale e sociale, Palermo per l’appunto.

Anche Palermo Nomad Experience nasce dall’incontro e dalla collaborazione tra professionisti e organizzazioni con base in uno dei coworking più attivi della città, il Pmo coworking. E’ qui che sarà ospitato questo programma per nomadi digitali, realizzato in collaborazione con Legirel Communication.

Un coworking, dunque, nel cuore della città moderna, hub dei professionisti e delle start up digitali, ma anche di innovatori e creativi, che lavora già da anni in rete e partenariato con molte realtà innovative nazionali ed internazionali. E un’agenzia di comunicazione, che lavora sul piano internazionale, fornendo consulenza e supporto a imprese e professionisti che devono fronteggiare e vincere la competizione nel mercato attuale.

Palermo è pronta ad accogliere questi professionisti e viaggiatori del terzo millennio, provenienti da tutto il mondo. Il programma avrà luogo ad Ottobre, per 4 settimane, ma i nomadi digitali avranno la possibilità di scegliere se soggiornare a Palermo e al Pmo coworking, per una o più settimane, durante il mese.

I partecipanti avranno così l’opportunità di far parte di una comunità internazionale, con una rete solida di professionisti e contatti e approfittare della bellissima Palermo nel mese di ottobre, che regala ancora temperature estive e un mare ancor più invitante di quello della stagione estiva.

Il pacchetto offerto ai nomadi digitali comprende la postazione di lavoro al Pmo coworking e l’alloggio in appartamento condiviso al centro città. E in aggiunta, un evento social a settimana, e tante proposte complementari che variano dal turismo, al food, agli eventi, ai workshop di digital design o service design, sino ai corsi di italiano per migliorare la propria permanenza a Palermo anche con una migliore possibilità comunicativa.

Per informazioni sul programma, sulle tariffe, sui servizi e gli eventi inclusi, è possibile visitare il sito www.lerigirel.com/en/palermonomadexperience/ o inviare una mail a info@lerigirel.com